La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 48/2016

La stoffa dei sogni


Regia di Gianfranco Cabiddu

A seguito di una tempesta, una compagnia di teatranti e quattro camorristi naufragano su un’isola-penitenziario. I malavitosi decidono di fingersi attori, ricattando il capocomico Oreste Campese, in modo da sfuggire alla cattura da parte del direttore del carcere. Deciso a vederci chiaro, quest’ultimo impone l’allestimento di una commedia per scoprire chi nella compagnia sia un vero professionista e chi un criminale. Ispirato a L’arte della commedia di Eduardo De Filippo e a La tempesta, sua traduzione (in napoletano del Seicento) del classico di William Shakespeare, il film di Cabiddu trova un buon equilibrio, tutt’altro che scontato, tra le necessità cinematografiche della storia - sostenute dalla bellezza ammaliante e selvaggia dell’Asinara e da un cast di ottimo livello - e la volontà di celebrare la grandezza del teatro, come propulsore di cambiamento degli uomini e astrazione della realtà. Al netto di qualche didascalismo eccessivo, il testo di De Filippo non viene mai tradito o banalizzato, ma vive in un’opera multilivello, lontana anni luce dai singhiozzi sociologici di tanto cinema italiano. A una prima lettura, La stoffa dei sogni eleva il valore della libertà artistica, mantenendo vivi sia i motivi che spinsero il drammaturgo napoletano a scrivere le opere (l’amarezza per l’incapacità dello stato di riconoscere un ruolo fondamentale al teatro e il desiderio di confrontarsi con il Bardo), sia la sua mirabile alternanza tra reale, fantastico e sociale. Parallelamente il film lancia un grido di rabbia e di orgoglio territoriale attraverso il personaggio del pastore sardo Antioco, figura incapace di connettersi linguisticamente agli “invasori”.

I 400 colpi

AA
7
PA
7
media
7.0
La stoffa dei sogni (2016)
Titolo originale: -
Regia: Gianfranco Cabiddu
Genere: Drammatico - Produzione: Italia/Francia - Durata: 103'
Cast: Renato Carpentieri, Gaia Bellusi, Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Jacopo Cullin
Distribuzione: Microcinema
Sceneggiatura: Gianfranco Cabiddu, Ugo Chiti, Salvatore De Mola

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy