1200 km di bellezza di Italo Moscati - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 48/2016

1200 km di bellezza


Regia di Italo Moscati

In un’epoca audiovisiva dominata da Sky Arte, con i suoi sontuosi documentari in 3D, e Nexo Digital, con le magniloquenti mostre d’arte su grande schermo, un’operazione come quella di Moscati appare deliziosamente anacronistica: 90 anni di filmati Luce, rivisitati «con nuove riprese, tecniche di qualità e un montaggio teso a fare spettacolo di uno spettacolo che attendeva di essere svegliato», come dice il regista. Così, nel giro di 75 minuti ci ritroviamo a percorrere la penisola italica, 1.200 km di bellezza nascosta, segreta o diffusa, accompagnati dai balli folkloristici, dagli sbarchi degli Alleati, da Garbo e Valentino, Stendhal e Goethe, dalle leggende su briganti calabri e gnomi trentini, quasi tramortiti da questo nostro splendore aspro e dolcissimo. Che andrebbe preservato e, invece, continua a crollare. 

I 400 colpi

CB
7
1200 km di bellezza (2015)
Titolo originale: -
Regia: Italo Moscati
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 75'
Distribuzione: Luce/Cinecittà
Sceneggiatura: Italo Moscati
Musiche: Nino Rota

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy