Don't Blink - Robert Frank di Laura Israel - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 50/2016

Don't Blink - Robert Frank


Regia di Laura Israel

Paradossi dell’arte: Robert Frank - fotografo tra i più celebri e celebrati al mondo in virtù dei suoi scatti improvvis(at)i, volti a catturare l’istante emblematico di un mondo o di una condizione sociale - è sempre stato più che restìo all’idea di farsi immortalare. Questione di punti di vista, in senso letterale e caratteriale. Diventa così ancor più utile e prezioso il documentario realizzato da Laura Israel, collaboratrice storica dell’artista e unica in grado di fare accomodare Frank di fronte alla sua macchina da presa. A tratti, il testo prende la forma di una seduta psicanalitica in cui il fotografo diventa paziente, aprendo il proprio inconscio (auto)critico. A tratti, invece, aggancia l’arte e il mondo che la influenza, facendosi portrait insieme individuale, sociale e industriale. Un prodotto di qualità, per appassionati. 

I 400 colpi

CB
7
Don't Blink - Robert Frank (2015)
Titolo originale: Don't Blink - Robert Frank
Regia: Laura Israel
Genere: Documentario - Produzione: Canada/Francia/Usa - Durata: 82'
Distribuzione: Wanted
Sceneggiatura: Laura Israel
Montaggio: Alex Bingham
Fotografia: Edward Lachman, Lisa Rinzler

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy