Un re allo sbando di Peter Brosens, Jessica Woodworth - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 06/2017

Un re allo sbando


Regia di Peter Brosens, Jessica Woodworth

Nicola III è un re scentrato. Una marionetta nelle mani del protocollo. Silenzioso, perplesso, forse un po’ stupido, sicuramente fuori posto. Soprattutto in Turchia, dove è in viaggio di Stato, nel nome dell’Europa. Nicola III è il re del Belgio, nonché il protagonista di un film che dovrebbe rinfrescare la sua immagine poco regale, girato da Duncan Lloyd, un ex reporter di guerra. Un re allo sbando è il finto documentario di Lloyd. Dentro un contesto fantapolitico farsesco: un paese che scompare, la Vallonia che si dichiara indipendente, un re che per tornare nel suo regno è costretto ad attraversare i Balcani con mezzi di fortuna (una tempesta solare impedisce i viaggi aerei e le comunicazioni). Ma questo mockumentary, ironico e picaresco, in realtà è soprattutto il ritratto di un uomo alla ricerca di sé, che ritrova il gusto della vita e il senso del suo ruolo solo quando può liberarsi delle regole, dei cerimoniali, dei ciak formali e frontali. I registi sono Peter Brosens e Jessica Woodworth, e quasi non ci si crede, ripensando al gelido intellettualismo e al simbolismo spinto di La quinta stagione (2012). Qui l’approccio è caldo, vivo, umanista, la messinscena è fondata sull’improvvisazione, dentro un viaggio girato in ordine cronologico. Il metacinema non è un vezzo, ma un fattore scatenante, è anarchia e consapevolezza, è quasi un making of del road movie. Quella che poteva diventare una banale satira sull’Europa in crisi d’identità, si trasforma in una parabola sulla felicità e la libertà, tra incontri veri, trovate buffe, balli campestri, cori bulgari, cecchini serbi. Un viaggio in cui le frontiere sono beffate, violate, sfondate.

I 400 colpi

AA
8
AC
7
RM
6
LP
6
FT
7
media
6.8
Un re allo sbando (2016)
Titolo originale: King of the Belgians
Regia: Peter Brosens, Jessica Woodworth
Genere: Commedia - Produzione: Belgio/Olanda/Bulgaria - Durata: 94'
Cast: Peter Van den Begin, Lucie Debay, Titus De Voogdt, Bruno Georis, Goran Radakovic, Pieter van der Houwen, Nathalie Laroche, Valentin Ganev
Distribuzione: Officine Ubu
Sceneggiatura: Peter Brosens, Jessica Woodworth

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Lasciatemi tornare - Intervista a...» Interviste (n° 05/2017)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy