L'albero degli zoccoli di Ermanno Olmi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 10/1999

L'albero degli zoccoli


Regia di Ermanno Olmi

Quattro famiglie di braccianti affrontano il lungo inverno delle valli bergamasche raccontato da immagini di straordinaria bellezza. Ermanno Olmi racconta la vita contadina con lo stesso spirito che animava padre Turoldo o Nuto Revelli. I contadini sono infatti al tempo stesso gli ultimi e i vinti, sono i rappresentanti di un mondo e di una cultura destinati a scomparire di fronte alla società moderna: e sono anche portatori di valori che trovano sempre più difficile cittadinanza nel mondo industriale. Olmi non mitizza il mondo contadino, gli interessa la cultura e lo affascina l'aspetto visivo, ma al tempo stesso ha ben presenti le contraddizioni che vengono vissute sulla viva pelle dai protagonisti. Più che con le parole, i personaggi parlano con gli sguardi e Olmi parla del passato (il film è ambientato tra il 1897 e il 1898) ma esprime con forza anche un punto di vista sul presente. Palma d'Oro a Cannes, è piaciuto all'estero soprattutto per l'aspetto antropologico ma è un film complesso, ricco, girato con un'adesione totale del cinema al soggetto che viene trattato. La fiaba cinematografica non è mai stata così profonda e così (apparentemente) semplice, così lineare nella trattazione e così complessa nell'assunto.

L'albero degli zoccoli (1978)
Titolo originale: -
Regia: Ermanno Olmi
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 170'
Cast: Francesca Moriggi, Luigi Ornaghi, Antonio Ferrari, Carmelo Silva

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Racconti di antichi amori» Lost Highway (n° 35/2008)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy