Rollerblades - Sulle ali del vento di Rob Bowman - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 29/1994

Rollerblades - Sulle ali del vento


Regia di Rob Bowman

In California era quasi un dio: bello, giovane, abilissimo nel surf così come con i pattini (forniti dalla ditta che appare anche nel titolo e che certamente ha finanziato il film). Poi si sposta nel Midwest e qui la vita è più difficile, anche perché con i ragazzi del posto non va assolutamente d'accordo. Ma il nostro eroe è perbene fino al midollo: di fronte alle loro provocazioni risponde con la disarmante pratica della non violenza, ispirandosi a Gandhi e rifiutandosi di alzare le ani quando sarebbe più naturale. Alla fine sarà premiato: la sua abilità nelle esibizioni con i pattini conquisterà la ragazza più bella e l'amicizia dei coetanei prevaricatori e un po' xenofobi. Il filmetto era stato girato due anni fa ed era stato tenuto in frigorifero, poi, in periodo di Mondiali, è stato distribuito. Qui lo sport è retorico riscatto dell'individuo, le scene più spettacolari, si sono straviste nelle pubblicità televisive, i giovani sono belli ma anonimi. In più, la ditta che sponsorizza il film è sconosciuta da noi: insomma, il classico film che fa una fugace apparizione nelle sale per finire poi Tv. Servirà forse a lanciare anche da noi questi pattini luccicanti e supertecnologici.

Rollerblades - Sulle ali del vento (1993)
Titolo originale: Airborne
Regia: Rob Bowman
Genere: Avventura - Produzione: USA - Durata: 86'
Cast: Shane McDermott, Seth Green, Brittney Powell, Chris Conrad

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy