1938 - Diversi di Giorgio Treves - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 41/2018

1938 - Diversi


Regia di Giorgio Treves

«Il fascismo può ancora tornare sotto le spoglie più innocenti. Il nostro dovere è di smascherarlo e di puntare l’indice su ognuna delle sue nuove forme - ogni giorno, in ogni parte del mondo». La frase di Umberto Eco posta a suggello del documentario non lascia dubbi sull’intento didattico dell’operazione di Giorgio Treves, che a 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali (era il 18 settembre 1938) raccoglie testimonianze dirette e ricostruzioni di esperti e storici per raccontare - anche e soprattutto ai più giovani - come il razzismo e l’antisemitismo siano stati fomentati dal regime fascista tramite ogni mezzo di comunicazione. Analisi sintetiche ed efficaci, interviste frontali che vanno dritte al punto: un prodotto di stampo televisivo la cui necessità e urgenza sono fuori discussione.

I 400 colpi

IF
7
MG
6
GAN
6
RS
6
media
6.3
1938 - Diversi (2018)
Titolo originale: -
Regia: Giorgio Treves
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 62'
Distribuzione: Mariposa Cinematografica
Musiche: Lamberto Macchi
Montaggio: Valeria Sapienza
Fotografia: Sammy Paravan

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy