Frantz di François Ozon - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv V0/2016

Frantz


Regia di François Ozon

[Concorso]

In quel nome, Frantz, che è tedesco ma, nella pronuncia, è anche per metà “französisch”, c’è un piccolo scrigno del film di Ozon, quasi una parte per il tutto. Come quelle fotografie nei ciondoli portafoto, che riproducevano in piccolo il soggetto di un grande amore, e che il bianco e nero e la sua veste d’epoca spesso riecheggiano. In quel nome, che sta metà in Germania e metà in Francia, e sta anche ben piazzato al centro dell’opera, vertice fantasmatico di un triangolo sentimentale, c’è il movimento più bello del film, quello che porta verso l’altro e poi lontano da lui, avanti e indietro, con la forza della contraddizione più aspra e indistricabile: l’odi et amo (che sia di patria o di persona). Il resto è un po’ leccato, ma poco importa.

Marianna Cappi (Voto: 7)

Frantz (2016)
Titolo originale: Frantz
Regia: François Ozon
Genere: Drammatico - Produzione: Francia/Germania - Durata: 113'
Cast: Pierre Niney, Paula Beer, Ernst Stötzner, Marie Gruber, Johann von Bülow, Anton von Lucke, Cyrielle Clair, Alice de Lencquesaing, Axel Wandtke, Rainer Egger

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Frantz» Cinerama (n° 38/2016)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy