A proposito di Rose di Tom Harper - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 46/2020

A proposito di Rose


Regia di Tom Harper

Ci pensa il titolo originale del film, Wild Rose, a introdurci alla natura selvatica e sconclusionata della sua protagonista, ragazza madre appena uscita di prigione. I suoi piedi sono ben piantati nella uggiosa Glasgow, dove l’aspettano un appartamento in periferia, un monotono lavoretto da domestica e troppe incombenze parentali, ma il cuore è decisamente proiettato oltreoceano, a Nashville, capitale di quella musica country che canticchia giorno e notte. Il suo Sogno americano la vorrebbe impegnata a far fortuna nella terra di Johnny Cash («pure lui è stato in prigione!»), ma il suo personale ring of fire di vizi, unito alle responsabilità della vita vera, incombono penosamente. La scintilla di speranza arriva puntuale sotto forma di una fata madrina upper class, e intanto le grane dell’essere madre controbattono colpo su colpo a ogni nuovo passo avanti. Mentre il talento vocale di Rose si materializza in zuccherose sequenze musicali, inondate di fasci di luce dorata, è soprattutto sul terreno del mélo sociale che il film di Tom Harper sferra i suoi affondi più incisivi, aggrappandosi alla lezione del Mike Leigh di Segreti e bugie e alla sua sensibilità nel tradurre in battaglie private i conflitti di classe (in primis attraverso una riflessione sulla lingua, con gli accenti del parlato che fungono da strumento di discriminazione sociale per eccellenza, in contrasto con il linguaggio ecumenico e trasversale della musica). Ed è solo in virtù di questa dimensione che possiamo immaginare perché abbia senso raccontare, ancora una volta, come è nata una stella. 

A proposito di Rose (2019)
Titolo originale: Wild Rose
Regia: Tom Harper
Genere: Drammatico/Musicale - Produzione: Gb/Usa/Canada - Durata: 101'
Cast: Jessie Buckley, Julie Walters, Sophie Okonedo, James Harkness, Matt Costello, Jane Patterson, Lesley Hart, Carol Pyper Rafferty, Natalie Mcconnon, Maureen Carr, Adam Mitchell
Distribuzione: Bim
Sceneggiatura: Nicole Taylor

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy