Achille Tarallo di Antonio Capuano - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 43/2018

Achille Tarallo


Regia di Antonio Capuano

Come il documentario Bagnoli Jungle (2015), Achille Tarallo è un film sulla teatralità di un popolo senza nazione e restio a entrare nella modernità, la stessa che Eduardo portava sul palcoscenico: Capuano non racconta, raccoglie pezzi di umanità che non diventano personaggi, mai rivestiti della leggibilità di un ruolo preciso, riconoscibile. Scritto. Lascia vivere queste figure nel loro elemento: non isola le loro battute, le riversa nell’ammuina, nel rumore, nella ridda di voci che è Napoli. Commedia del reale, allora: perché il regista non muta il colore delle espressioni in nome di un effetto brillante, rifiuta la costruzione omologata di un intreccio, scansa l’inganno della confezione, distilla il caos vero dei nuovi quartieri partenopei, non ne spaccia una versione ammiccante. Come in Così parlò Bellavista di Luciano De Crescenzo, celebra un’identità, il senso di una comunità, ma senza teorizzazioni o agiografie. Qui la verbalità non conosce mediazione: se il parlare in italiano di Achille/Biagio Izzo viene redarguito è perché quella del luogo è una realtà che, se riscritta in lingua, ne costituirebbe artificiosa bella copia. Allo stesso modo la canzone “scapocchiona” di Tony Tammaro risuona come canto autoctono: ridanciano sì, ma triste quanto l’esibizione musicale di tre poveri cristi in un ristorante con vista sull’autostrada. Ma Capuano va oltre il corto circuito di realtà e finzione: esaspera il discorso conducendolo sul piano di una surrealtà possibile, con la finale deflagrazione dei livelli. E col coraggio di addentrarsi nei territori di una probabile incomprensione.

I 400 colpi

PMB
6
MG
5
RM
5
MM
8
FM
2
RMO
6
LP
8
GS
7
media
5.9
Achille Tarallo (2018)
Titolo originale: -
Regia: Antonio Capuano
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 103'
Cast: Biagio Izzo, Ascanio Celestini, Tony Tammaro
Distribuzione: Notorious Pictures
Musiche: Tony Tammaro, Enzo Foniciello

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Vedi Napoli - Intervista a Antonio...» Interviste (n° 43/2018)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy