Ad Astra di James Gray - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 39/2019

Ad Astra


Regia di James Gray

Ad Astra interpreta alla lettera la fantascienza e la sua vocazione a esplorare uno spazio ostile. Là fuori - oltre la Luna, oltre Marte, Nettuno e ciò che viene dopo – non vi è nulla che non sia materia silenziosa, nessuna forma di vita, nessun linguaggio da imparare. È scritto (con Ethan Gross) e diretto da James Gray, e a James Gray non si può chiedere che un film umanista, anche e soprattutto nell’infinità dell’universo; un film che confrontandosi con l’altrove e con l’ignoto trova risposte nella sua stessa forma: nella grana della pellicola, nelle vibrazioni della musica di Max Richter, nella grazia con cui srotola un plot che è mero pretesto per mettere in scena il tragitto di andata e ritorno di un uomo nello spazio. Ad Astra accetta la possibilità di cedere alla legge di gravità della natura e a quella degli uomini; alla forza che attrae al suolo (succede nella prima, straordinaria sequenza) e al sentimento che chiede a ciascuno di noi di fare i conti con l’esistente. Un figlio cerca il padre nell’universo per domandargli implicitamente le ragioni di un abbandono; ma quel figlio è anche un marito, e nell’odissea verso il genitore - partito anni prima per studiare eventuali forme di vita extraterrestre - si domanda se il bisogno di esplorare l’immensità non nasconda in realtà un desiderio di fuga e irresponsabilità. E torna non per rinascere (Gravity), o perché aiutato da scienza e uomini (Sopravvissuto), ma perché deve. Tutto qui. Gray non è un filosofo, non è Tarkovskij, Kubrick o Malick. È un regista, e sa che per il cinema oltre la realtà esiste solo il buio.

I 400 colpi

AA
9
PA
7
PMB
9
MC
7
FDM
6
SE
10
IF
9
AF
8
RM
8
MM
8
FM
4
RMO
7
EMO
4
GAN
9
LP
8
GS
9
RS
7
FT
4
media
7.4
Ad Astra (2019)
Titolo originale: Ad Astra
Regia: James Gray
Genere: Fantascienza - Produzione: Cina/Brasile/Usa - Durata: 122'
Cast: Brad Pitt, Liv Tyler, Ruth Negga, Tommy Lee Jones, Anne McDaniels, Donald Sutherland
Distribuzione: 20th Century Fox
Sceneggiatura: ames Gray, Ethan Gross

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Ad Astra» Cinerama (n° V0/2019)
Ad Astra» Cinerama (n° 39/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy