Alice e il sindaco di Nicolas Pariser - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 05/2020

Alice e il sindaco


Regia di Nicolas Pariser

Alice, trentenne laureata in lettere, viene assunta come consulente di Paul Théraneau, sindaco socialista di Lione. Le viene offerto un lavoro che in realtà un lavoro non è: elaborare delle idee, osservare la realtà da un’altra prospettiva. Ma cosa sono le idee? Vaghe visioni del futuro o modelli di condotta del presente? E come possono servire a una sinistra alternativa alla destra populista e al pessimismo distopico? Il film di Nicolas Pariser entra nel cuore di uno dei grandi problemi della contemporaneità: il bisogno di una narrazione che dia sostanza alle idee. La politica, dice Alice, oggi è «gestione della penuria»: di risorse, di progetti, di visioni intellettualmente solide. Per il sindaco, però, gli intellettuali sbagliano nel credere che «la serietà dei discorsi sia un fine e non un mezzo». E dunque, come affiancare il politico e l’intellettuale, la pratica e l’idea che la ispira? Di fronte a un’opera di Wagner, un collega di Alice domanda: «Allora, l’è piaciuta l’arte totale?». E il punto sta esattamente lì: nella totalità. La totalità che la politica deve gestire; la totalità delle spinte e delle controspinte della realtà; la totalità che può portare all’impotenza e alla rinuncia (il «preferirei di no» di Bartleby, citato in chiusura). Eppure Pariser una risposta la dà: nel prefinale del suo film, grazie al discorso che Théraneau e Alice, il politico e l’intellettuale, scrivono insieme. Un manifesto per la sinistra di oggi, contro la finanza, a favore dell’istruzione, in nome della modestia. Il singolo può scegliere di rinunciare, ma in quelle parole una comunità può trovare le basi - le idee - da cui partire.

I 400 colpi

PA
7
PMB
8
MC
6
IF
7
MG
8
RM
8
MM
8
EM
8
FM
6
RMO
7
GAN
5
LP
8
ES
7
GS
8
media
7.2
Alice e il sindaco (2019)
Titolo originale: Alice et le maire
Regia: Nicolas Pariser
Genere: Commedia drammatica - Produzione: Francia/Belgio - Durata: 103'
Cast: Fabrice Luchini, Anaïs Demoustier, Nora Hamzawi, Antoine Reinartz, Léonie Simaga, Maud Wyler, Alexandre Steiger, Pascal Reneric, Thomas Rortais, Thomas Chabrol
Distribuzione: Bim/Movies Inspired
Sceneggiatura: Nicolas Pariser

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy