Alla ricerca di Europa di Alessandro Scillitani - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 06/2019

Alla ricerca di Europa


Regia di Alessandro Scillitani

Una barca a vela inglese che non ha mai lasciato le acque britanniche, un prof di storia antica italiano che insegnava a Cardiff, un celebre giornalista e scrittore triestino, grande narratore di viaggi “sostenibili”: sono rispettivamente Moya, Piero Tassinari e Paolo Rumiz e, insieme al regista Scillitani (con cui Rumiz collabora stabilmente da anni), scelgono di ripercorrere oggi, letteralmente, il mito di Europa. Cioè il percorso che Zeus, tramutatosi in toro candido, fece attraverso il Mediterraneo per portare l’eponima fanciulla rapita dalla Fenicia a Creta, dove fondare la dinastia e il continente che portano il suo nome. Alla vigilia di Brexit, sulle stesse rotte dei migranti e attraverso i resti della crisi greca, il racconto arcaico fa eco a domande attuali: non trova vere risposte, se non la necessità di continuare a navigare.

I 400 colpi

AC
6
Alla ricerca di Europa (2019)
Titolo originale: -
Regia: Alessandro Scillitani
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 63'
Distribuzione: Indipendente
Musiche: Alessandro Scillitani, Stefano Ferrari
Montaggio: Alessandro Scillitani
Fotografia: Alessandro Scillitani

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy