America Latina di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv V0/2021

America Latina


Regia di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo

Sono un case study, i D’Innocenzo: per come han giocato con la stampa, definiti next big thing, rivestiti da Gucci, addobbati d’una profondità che non hanno, non vogliono, ma lasciano comunicare. Sono autori dell’industria di oggi (marketing incluso). America Latina, accolto dalla stampa con fare perplesso, deluso dal non riconoscerli (sono loro, il colpo di scena), è un film elementare, di superficie, basato su una lacuna di senso: un dentista trova, nella cantina della villetta, una donna. Rapita. Da chi? Amico? Moglie e figlie? Padre? Il buco crea enigma, paranoia e sospetto, l’uomo prova a indagare, a negare. Restando alla A, ci sono Amenabar e Argento, ma questo è cinema figlio di tutti e nessuno, che ambisce, certo, ma per essere libero d’usare trucchi e trucchetti, di riciclare e sperimentare forme con gioia del fare e nessun padre o rigore. Questo è. Noi, per ora, prendiamo.

I 400 colpi

GS
7
America Latina (2021)
Titolo originale: -
Regia: Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo
Genere: Thriller - Produzione: Italia/Francia - Durata: 90'
Cast: Elio Germano, Massimo Wertmüller, Astrid Casali, Maurizio Lastrico, Sara Ciocca, Filippo Dini, Carlotta Gamba, Federica Pala
Sceneggiatura: Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy