And Tomorrow the Entire World di Julia von Heinz - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv V0/2020

And Tomorrow the Entire World


Regia di Julia von Heinz

Si parte con le migliori intenzioni, ossia ragionare su come si possa, in democrazia, impedire che chi è razzista e/o nazista possa unirsi in movimenti politici che pratichino quelle idee. Il film di Julia von Heinz, ambientato nella Germania di oggi, dà però risposte politiche quantomeno ambigue quando decide di far praticare la violenza alla sua protagonista. Il rischio è che proprio il movimento antifascista appaia più “fascista” di quello che vuole ostacolare. Complice una infilzata di personaggi stereotipati (la protagonista è una nobile infatuatasi di un fascinoso militante antifa) che si trasformano in macchiette più nel mondo di sinistra che in quello di destra, per certi versi più folcloristico e autentico. La regista pensa poi che l’utilizzo parossistico della camera a mano possa dare ritmo a un film che risulta solo essere molto artificioso. 

I 400 colpi

PA
4
And Tomorrow the Entire World (2020)
Titolo originale: Und morgen die ganze Welt
Regia: Julia von Heinz
Genere: Drammatico - Produzione: Germania - Durata: 111'
Cast: Mala Emde, Noah Saavedra, Tonio Schneider, Andreas Lust, Matthias Emberger, Lee Huang, Frieda Knabe, Raffael Armbruster
Sceneggiatura: John Quester, Julia von Heinz

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy