Annabelle 3 di Gary Dauberman - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 27/2019

Annabelle 3


Regia di Gary Dauberman

La bambola chiamata Annabelle deve restare chiusa in una teca. Se esce, con le sue gambe o no, sono brutte storie per tutti: perché è un magnete per gli altri spiriti malefici. La conservano i coniugi Warren nella loro stanza dei manufatti, dove chi ha dimestichezza con l’universo del produttore James Wan riconoscerà altri oggetti celebri. Credete che Annabelle se ne resti tranquilla e beata sotto chiave? No, e la colpa è di una ragazza troppo curiosa. Tutto qui? Più o meno. Sotto sotto si parla di morte e di quanto le giovani generazioni non siano preparate ad affrontarla, ma è una cornice sottile. Il problema di questo terzo capitolo di una serie che è l’anticamera di un’altra serie, The Conjuring, non riguarda la continuity o l’intra-citazionismo (prequel e sequel di L’evocazione - The Conjuring? Spinoff dello stesso film e di The Conjuring: Il caso Enfield? Ai più intraprendenti ogni risposta del caso), e neppure la confezione, praticamente sempre uguale, con durate eccessive e andamento soporifero (frase di lancio: «Se risvegli lei, risvegli tutti». Prima però è necessario risvegliare gli spettatori), tipico brand del Wan post Saw e neo profeta dell’horror seppiato; il problema è piuttosto la sua totale aderenza all’egemonia ideologica di un immaginario di genere che impaurisce mentre rassicura, che inquieta mentre lusinga. Questo è horror senza volontà, senza determinazione, senza identità. Possiamo fare il computo di ogni scena, e trovare la più efficace o la più spaventosa, ma finisce lì: il resto è il nulla.

I 400 colpi

PMB
5
FM
4
RMO
4
media
4.3
Annabelle 3 (2019)
Titolo originale: Annabelle Comes Home
Regia: Gary Dauberman
Genere: Horror - Produzione: Usa - Durata: 106'
Cast: Vera Farmiga, Patrick Wilson, Mckenna Grace, Madison Iseman, Katie Sarife, Michael Cimino, Samara Lee, Kenzie Caplan, Sade Katarina, Michael Patrick McGill
Distribuzione: Warner Bros. Italia
Sceneggiatura: Gary Dauberman

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy