Attraverso i miei occhi di Simon Curtis - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 45/2019

Attraverso i miei occhi


Regia di Simon Curtis

«Dallo studio che ha realizzato Io & Marley», strilla il trailer. Non si sa più come vendere i film, evidentemente, e, dopo attori e registi, ci si butta sulle case di produzione, come nel cinema dei primordi. Però, poi, si fa soprattutto leva sul cagnone saggio e compagnone (Enzo!) che parla con la voce di Kevin Costner (da noi sostituito da Gigi Proietti, forse con l’intenzione di rivangare i fasti di Villaggio doppiatore del bebè in Senti chi parla) e commenta la vita stramba dei bipedi attorno a lui, a partire dal padrone Milo Ventimiglia, talentuoso pilota di auto da corsa col mito di Maranello (ovvio, no?) innamorato di Amanda Seyfried. Predestinazione e affinità elettive («Ero il cane fatto per lui!»), gioie e dolori (tanti dolori, ma il trailer non ve lo dice, occhio!), persino un cicinin di reincarnazione. Cave canem.

I 400 colpi

RMO
4
Attraverso i miei occhi (2019)
Titolo originale: The Art of Racing in the Rain
Regia: Simon Curtis
Genere: Sentimentale - Produzione: Usa - Durata: 109'
Cast: Milo Ventimiglia, Amanda Seyfried, Gary Cole, Kathy Baker, Martin Donovan, Kevin Costner, Lily Dodsworth-Evans, Ryan Kiera Armstrong, Karen Holness, Al Sapienza
Distribuzione: 20th Century Fox
Sceneggiatura: Mark Bomback, Garth Stein

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy