Baciando Candice di Aoife McArdle - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 12/2020

Baciando Candice


Regia di Aoife McArdle

Pochi alla Berlinale 2017 si accorsero di questo film, debutto nel lungometraggio di una delle più talentuose videomaker dell’ultimo decennio (da ultimo l’inquietante rilettura della fattoria orwelliana, in forma di dramma metropolitano, allestita per il video dei Coldplay Trouble in Town, già nella rosa dei migliori del 2020). Le giornate della diciassettenne Candice ristagnano in un microcosmo sigillato in cui la vita è dura, il linguaggio spiccio, le buone maniere un sentito dire. In cui la gioventù maschile vaga in branco, mentre le ragazze accarezzano l’idea di un’esistenza diversa. La giovane fugge con la mente, si rintana nell’ossessione, si masturba, mentre la sua epilessia cronica intensifica il suo distacco: così un ragazzo, forse già adocchiato, le appare in sogno come un triste principe azzurro, per poi materializzarsi nella realtà. Che è dura e violenta anche per lui. McArdle immerge la love story in un intrico che guarda al poliziesco e al thriller, ma quelle di genere sono solo nuance, perché ciò che preme alla regista irlandese è restituire una prospettiva, una visione del mondo. Così, come nel cinema di Lynne Ramsay, quello che vive sullo schermo-tavolozza è un paesaggio sensoriale, in cui le atmosfere significano più della narrazione. Che è parziale, ellittica, passibile di più letture. Primari sono i movimenti della camera e la palette cromatica, decisivi l’uso espressivo delle luci e la composizione pittorica di ogni inquadratura. E prodigiosa la fotografia del fedele Steve Annis, collaboratore di Vincent Haycock e Grant Singer, di cui ha marcato a fuoco i bellissimi videoclip.

Baciando Candice (2018)
Titolo originale: Kissing Candice
Regia: Aoife McArdle
Genere: Drammatico - Produzione: Irlanda/Gb - Durata: 108'
Cast: Ann Skelly, Ryan Lincoln, Conall Keating, Ryan McParland, Caitríona Ennis, John Lynch, Tony Doyle, Maghnús Foy, James Greene, Seaghán Óg O'Neill
Distribuzione: Amazon Prime Video
Sceneggiatura: Aoife McArdle

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy