Bastardi a mano armata di Gabriele Albanesi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 06/2021

Bastardi a mano armata


Regia di Gabriele Albanesi

Il lupo perde il pelo, ma non il vizio. Albanesi, suggestiva promessa dello splatter/horror nostrano una decina d’anni fa, torna con un film molto pulp/tarantinesco (già nel titolo, forse), ma, appena può, si butta a capofitto tra sangue e frattaglie, subito con un corpo femminile crivellato di proiettili, e poi, più oltre, uno scorticamento e un cranio sfondato con un portacenere. Bastardi a mano armata doveva essere il remake di Vacanze per un massacro, tra gli esiti ultimi di Fernando Di Leo, quello più fascinosamente lurido e incattivito, anche per via della produzione miserrima, con Joe Dallesandro rapinatore psicotico deciso a recuperare la refurtiva del suo ultimo colpo in un casolare occupato da nuovi residenti, forse peggiori di lui. Là c’era profumo di Ore disperate, qui, invece, restando solo l’innesco dell’originale (il gioco al massacro tra criminale e famiglia apparentemente felice nella villa isolata), si approfondiscono passato e origini dei personaggi, in una direzione stilizzata e molto fumettosa, all’inizio neppure spiacevole. Tutti hanno qualche segreto, l’ex galeotto Sergio (Bocci), che s’introduce in casa, il riservato padre di famiglia (Mazzotta), che però sbava sulla figliastra, persino il truce boss (Cerlino), che di nome fa Caligola (e già questo dice lo spirito). Tutti sono volti di serie tv, da Montalbano a Squadra antimafia a Gomorra, forse troppo lindi e glamour per sporcarli davvero. Alla fine, per quanto si possa stare al gioco, il colpo resta in canna (come anche nel gemello Calibro 9, sempre prodotto da Gianluca Curti e Santo Versace, sempre da Di Leo, sempre con Bocci nel cast). Manca proprio la cattiveria di una volta.

Bastardi a mano armata (2021)
Titolo originale: -
Regia: Gabriele Albanesi
Genere: Thriller - Produzione: Italia/Brasile - Durata: 90'
Cast: Marco Bocci, Fortunato Cerlino, Peppino Mazzotta, Amanda Campana, Maria Fernanda Cândido, Bruno Conti, Efisio Sanna, Deborah Franchi, Fabio Rizzuto
Distribuzione: Minerva Pictures/RaiCinema
Sceneggiatura: Gabriele Albanesi, G. Curti, L. Poldelmengo

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy