Be Kind - Un viaggio gentile all'interno della diversità di Nino Monteleone, Sabrina Paravicini - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 12/2019

Be Kind - Un viaggio gentile all'interno della diversità


Regia di Nino Monteleone, Sabrina Paravicini

Per esplorare il concetto di diversità - cognitiva e fisica in primis, ma anche razziale e di orientamento sessuale - occorrerebbe adottare una diversità di sguardo. Qui il tentativo, ravvisabile perlomeno a livello programmatico, si esaurisce in un ribaltamento di ruoli: un bambino affetto da sindrome di Asperger veste i panni dell’intervistatore, mentre un coro di diversi a vario titolo risponde pacato alle sue domande. L’idea è, naturalmente, scardinare un paradigma che nasconde un’asimmetria di potere, per cui il “normale” guarda, e il disabile è guardato. Ma allora perché si ricade in un linguaggio - visivo, verbale, emotivo - così stereotipato e ricattatorio? Accettare e comprendere il diverso è un percorso dialettico complesso e stimolante, che non può esaurirsi entro i confini rassicuranti di un mero gioco di ruoli.

Be Kind - Un viaggio gentile all'interno della diversità (2018)
Titolo originale: -
Regia: Nino Monteleone, Sabrina Paravicini
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 96'
Distribuzione: Ravic/Cinemanchio
Fotografia: Lorenzo Messia

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy