Bentornato presidente di Giancarlo Fontana, Giuseppe Stasi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 13/2019

Bentornato presidente


Regia di Giancarlo Fontana, Giuseppe Stasi

Sei anni dopo essere stato Presidente della Repubblica in Benvenuto presidente!, l’uomo qualunque Giuseppe Garibaldi (Bisio) è chiamato a fare il Conte, ah no: il Premier, per sancire un patto di governo tra i Cinque Stelle, ah no: Movimento Candidi, e la Lega, ah no: Precedenza Italiana, mentre il PD (ah no: Sovranità Democratica) sta a riflettere su se stesso nelle proprie sedi (il Renzi d’occasione è Marco Ripoldi: «Noi abbiamo fatto cose fantastiche per questo paese, solo che gli elettori non capiscono un cazzo»). Se Peppino accetta non è per «onestah!», ma a fine personale: riconquistare Janis (Kasia Smutniak, ah no: Sarah Felberbaum, cambio di cast), che dal paesino è scappata, per nostalgia del Quirinale e per l’incompetente consorte. Incompetente in amore e ora nel gioco (di ruolo): un burattino mosso dai due vicepremier (ottimi Calabresi/Salvini e Poggi/Giggino, e vi risparmio gli ah no, perché la farsa è chiara ed efficace) fino al momento in cui non capisce le regole alla base della politica. E cerca di cambiarle. Nel primo film la sceneggiatura di Bonifacci prevedeva il governo del popolo (e anche le sue auspicabili dimissioni...): ora - con l’estetismo euforico del giovane duo StasiFontana alla regia - spinge verso la satira dei populisti al potere, usando il percorso del suo Bisio come figura morale verso la favola del cambiamento. Ci sono cadute e oh, no (il côté thriller/parodico con Sermonti, il finale posticcio/distopico/cerchiobottista sul dominio tedesco/europeo), ma è cinema popolare intelligente (solo un poco intellettuale), capace di produrre divertimento pensante (solo un poco inconcludente).

I 400 colpi

PA
6
SE
3
IF
6
RMO
6
GS
7
media
5.6
Bentornato presidente (2019)
Titolo originale: -
Regia: Giancarlo Fontana, Giuseppe Stasi
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 90'
Cast: Claudio Bisio, Sarah Felberbaum, Pietro Sermonti, Paolo Calabresi, Guglielmo Poggi, Marco Ripoldi, Ivano Marescotti, Cesare Bocci, Massimo Popolizio, Antonio Petrocelli, Fabio Morici
Distribuzione: Vision Distribution
Sceneggiatura: Fabio Bonifacci

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Vota Garibaldi lista n° 1 -...» Interviste (n° 13/2019)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy