Blackout Love di Francesca Marino - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 28/2021

Blackout Love


Regia di Francesca Marino

«Alla fine, tornano sempre…». I morti viventi? Ma no, i maschi immaturi, o peggio, che si sono dati alla fuga all’improvviso, rompendo l’idillio di coppie apparentemente perfette. Così pontifica, con una certa sicumera, Valeria (Foglietta, sempre sopra le righe), bella e sicura di sé, sciupamaschi seriale (li molla dopo il sesso e li blocca sul cellulare), negli insegnamenti che regala alle sue allieve di pallavolo. Poi, però, dietro la superficie cinicona, anche lei è pronta a ricascarci, proprio con l’ex, Marco (Tedeschi, un po’ inerte), che le ritorna in casa una notte amnesico, come se non l’avesse mai lasciata, e va quindi assecondato, fingendo che con Valeria stiano ancora insieme, magari a litigare sul figlio da fare o no. Amore e cilecche (della memoria) funzionano sempre al cinema, si sa, e Francesca Marino, al suo esordio, ha l’idea mica male di usare Anna Foglietta come una Cameron Diaz o Jennifer Aniston de noantri. Le allestisce intorno una piccola rom com con buone premesse, anche nel cast secondario, soprattutto la migliore amica sposata e mamma Barbara Chichiarelli (più della suocera pantera, con look alla Crudelia, Anna Bonaiuto), ben incistata nel progetto produttivo della Groenlandia di Matteo Rovere di svecchiare i generi del nostro cinema. Però, poi, purtroppo, finisce per girare a vuoto, indecisa su che commedia essere - screwball, grottesca, o persino un po’ mélo? - e questa confusione ricade su Valeria, che, in un one woman show sull’orlo della caricatura, ora sembra un’erinni ora una bietolona. Qua e là s’intravede qualche piccola verità sui rapporti amorosi, ma prevale l’impressione della chick lit di seconda mano.

Blackout Love (2021)
Titolo originale: -
Regia: Francesca Marino
Genere: Commedia/Sentimentale - Produzione: Italia - Durata: 95'
Cast: Anna Foglietta, Alessandro Tedeschi, Anna Bonaiuto, Barbara Chichiarelli, Emmanuele Aita, Giancarlo Commare, Alessio Praticò
Sceneggiatura: Francesca Marino, Tommaso Renzoni

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy