Bliss di Mike Cahill - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 06/2021

Bliss


Regia di Mike Cahill

«Ignorance is bliss» recita il proverbio, alla lettera “beata ignoranza”, che Isabel/Salma Hayek cerca di sconfessare davanti agli occhi di un basito Greg/Owen Wilson: per lei, e per la futuribile tecnologia cui ha dato vita, è importante invece sapere tutto, conoscere «il bello per poter apprezzare il brutto», in un ribaltamento che è solo la punta dell’iceberg del nuovo rompicapo di Mike Cahill (Another Earth, I Origins). All’inizio del film Greg è intrappolato in un’esistenza infelice, da cui si assenta fantasticando al punto da perdere il lavoro; poi le cose precipitano (letteralmente) e nella sua vita irrompe Isabel, santona/mad doctor che gli fa scoprire di avere le potenzialità per plasmare il mondo a suo piacimento, e soprattutto per sperimentare quella bliss - ovvero felicità estrema, beatitudine; estasi perfino, anche chimicamente indotta - che è in fondo il senso di tutto. Cahill ha esordito collaborando con Brit Marling, e il suo vortice di simulazioni e scatole cinesi somiglia molto a un The OA incrociato con Matrix (e giusto un tocco di Tarsem Singh), con quel mix scivoloso di filosofia e fantascienza che spesso si traduce, come qui, in un affascinante ma pretenzioso pasticcio. Indeciso se incantare lo spettatore (con trovate registiche anche piuttosto efficaci) o svegliarlo bruscamente con un predicozzo sulle dipendenze, Cahill finisce per girare a vuoto, ferma restando un’unica grande intuizione: la scelta di Owen Wilson come protagonista, capace di aggiungere, col suo spaesamento beato da perenne turista della vita (già usato da Woody Allen in Midnight in Paris), uno spessore forse assente dallo script.

I 400 colpi

AB
6
ADG
4
IF
4
AF
4
RMO
4
LP
4
GS
4
media
4.3
Bliss (2021)
Titolo originale: Bliss
Regia: Mike Cahill
Genere: Sci-fi/Sentimentale - Produzione: Usa - Durata: 104'
Cast: Owen Wilson, Salma Hayek, Nesta Cooper, Jorge Lendeborg Jr., Ronny Chieng, Madeline Zima, Steve Zissis, Joshua Leonard, Bill Nye, Slavoj Zizek
Sceneggiatura: Mike Cahill

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy