Border - Creature di confine di Ali Abbasi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 13/2019

Border - Creature di confine


Regia di Ali Abbasi

Finisce con un baule dal contenuto “irregolare”, proprio come finiva Lasciami entrare, questo Border, anch’esso tratto dalle pagine dello “Stephen King svedese” John Ajvide Lindqvist. E come in Lasciami entrare, l’elemento fantasy è integrato, quasi subalterno, alla vicenda messa in scena: Eli era una preadolescente e accidentalmente una vampira centenaria; Tina è un’impiegata della dogana svedese e accidentalmente un troll. Dotata di fiuto sovrannaturale, può individuare un contrabbandiere a metri di distanza, ma soprattutto può annusare paura e vergogna, potere che la rende utile alla polizia nell’indagine su un orripilante giro di pedofili. La sua solitudine coatta è squarciata dall’incontro con Vore, un suo simile, finalmente. Ali Abbasi, vincitore con questo secondo lungometraggio del Certain regard a Cannes 2018, innesta il folklore scandinavo nella tradizione del nordic noir, mettendo il tutto al servizio di un racconto morale che si chiede continuamente cosa significhi essere umani - in senso etico, prima che genetico. La rabbia di Tina e Vore è quella di chiunque sia costretto a vedersi diverso, nel loro passato c’è lo spettro di un razzismo che confina con la pulizia etnica, e il fatto che “troll”, nella contemporaneità, sia diventato il termine per indicare chi fomenta l’odio, è solo uno dei tasselli di un simbolismo sfacciato ma felicemente irruente. Perché il confine del titolo non è solo la dogana dove Tina lavora, ma anche quello tra razze, quello tra i sessi, quello tra maternità e infertilità: confini artificiali, labili, che si fanno liquidi nel corpo di Tina, ma troppo resistenti intorno a lei.

I 400 colpi

PMB
4
FDM
7
SE
7
IF
7
AF
9
RM
5
RMO
8
EMO
6
LP
7
ES
8
media
6.8
Border - Creature di confine (2018)
Titolo originale: Gräns
Regia: Ali Abbasi
Genere: Drammatico/Fantasy - Produzione: Svezia/Danimarca - Durata: 104'
Cast: Eva Melander, Eero Milonoff, Viktor Åkerblom, Jörgen Thorsson, Andreas Kundler, Joakim Olsson
Distribuzione: Wanted/PFA/Valmyn
Sceneggiatura: Ali Abbasi, Isabella Eklöf, John Ajvide Lindqvist

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Lo sguardo dell'altro -...» Interviste (n° 14/2019)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy