Cafarnao - Caos e miracoli di Nadine Labaki - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 15/2019

Cafarnao - Caos e miracoli


Regia di Nadine Labaki

Al Festival di Cannes 2018 i due film diretti da donne erano stati una delusione. Ma se l’estetismo di Les filles du soleil di Eva Husson, sulle guerrigliere curde, lo aveva reso irricevibile a chiunque, Cafarnao - Caos e miracoli metteva in campo un armamentario più astuto, tanto da guadagnarsi il premio della giuria (e poi la nomination all’Oscar per il miglior film straniero). Il film comincia con il dodicenne Zain, arrestato per aver accoltellato un uomo, che in tribunale denuncia i propri genitori per averlo messo al mondo. Da lì parte il flashback sulla sua storia, catalogo di dolori e orrori nei quartieri poveri di Beirut, ma la vicenda potrebbe essere ambientata dovunque. Il titolo, metaforico, evoca una città maledetta da Gesù nei Vangeli. Già la costruzione a flashback denuncia un certo artificio, ma è sul piano dello stile che il film di Labaki costituisce un vero e proprio catalogo di retorica e di volgarità. Il naturalismo bruto e l’insistenza, con toni patetici, sulle sciagure dei personaggi (insomma, il repertorio di ogni racconto di denuncia sulle infanzie violate) si unisce in maniera micidiale a un gusto sontuoso e spettacolare, con schermo panoramico e colonna sonora onnipresente. Esemplare la scena dei bambini che giocano con le pistole finte in strada, girata al ralenti, con musica d’archi roboante e infine il drone che si alza a mostrare la città. Gli attori non professionisti vengono da esperienze di vita drammatiche (il protagonista, profugo siriano, ora vive in Norvegia e va a scuola, il che è un merito innegabile del film). Ma questo rende Cafarnao ancor più irritante e ricattatorio.

I 400 colpi

PA
5
MC
7
SE
4
MG
4
RM
4
EM
4
FM
1
RMO
6
EMO
3
GAN
3
RS
8
FT
4
media
4.4
Cafarnao - Caos e miracoli (2018)
Titolo originale: Capharnaüm
Regia: Nadine Labaki
Genere: Drammatico - Produzione: Libano/Francia/Usa - Durata: 126'
Cast: Zain Al Rafeea, Yordanos Shiferaw, Nadine Labaki
Distribuzione: Lucky Red
Sceneggiatura: Nadine Labaki, Jihad Hojeily, Michelle Keserwany

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Capharnaüm» Cinerama (n° C0/2018)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy