Cecchi Gori - Una famiglia italiana di Simone Isola, Marco Spagnoli - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 30/2020

Cecchi Gori - Una famiglia italiana


Regia di Simone Isola, Marco Spagnoli

Cecchi Gori - Una famiglia italiana, esplicativo fin dal titolo. Parliamo della dinastia di produttori, padre e figlio, che ha realizzato per mezzo secolo buona parte del cinema italiano, vincendo di tutto, Oscar compresi. Il documentario si concentra soprattutto su Vittorio, che a soli 21 anni viene mandato dal padre Mario in Argentina per seguire il set di Il gaucho, e da lì comincia una carriera anche autonoma rispetto al babbo (che però «si credeva eterno»). Vittorio ha poi avuto i guai giudiziari noti, che il documentario non elude, anche se le cose più interessanti sono quelle cinematografiche, i retroscena dei rapporti con i personaggi della “loro” scuderia. Roberto Benigni, Massimo Troisi («sono stati i miei migliori amici» dice Vittorio), Carlo Verdone, al quale si deve forse la testimonianza più bella e complessa, Rocco Papaleo, Leonardo Pieraccioni, Giuseppe Tornatore. E Maria Grazia Buccella, con la quale il giovane Cecchi Gori si fidanzò proprio sul set di Il gaucho e alla quale, si scopre, è ancora oggi legatissimo, e ricambiato in un sentimento mai venuto meno. Mario aveva istinto per il talento, soprattutto dei registi («il rapporto tra regista e produttore può anche essere travagliato ma si devono piacere e stimare, sono come due padri del film»). Va invece dato atto a Vittorio di avere intuito in anticipo rispetto ai produttori della generazione di Mario l’importanza di una library come quella Cecchi Gori e della vendita alla tv. Insieme a Berlusconi fondarono la Penta Film, che il Cavaliere sciolse con un telegramma il giorno dopo i funerali del vecchio produttore. Bella l’intervista di Minoli a Mario sul loro essere “monopolio”.

Cecchi Gori - Una famiglia italiana (2019)
Titolo originale: -
Regia: Simone Isola, Marco Spagnoli
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 90'
Distribuzione: Istituto Luce/Cinecittà
Sceneggiatura: Simone Isola, Marco Spagnoli
Musiche: Max Di Carlo
Fotografia: Mauro John Capace

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy