Charlie Says - Charlie dice di Mary Harron - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 34/2019

Charlie Says - Charlie dice


Regia di Mary Harron

Non è il prequel di C’era una volta a... Hollywood, semmai il sequel di The Killing of America (1981), dove Susan Atkins contribuì dal carcere allo studio di Leonard Schrader e Sheldon Renan sul “massacro qualunque”, come contagiante gioco di società. Anche qui siamo in un film inquietante e sofferente, dai contorni indefiniti come un ritratto di Bacon. Una messa a fuoco sfocata, una canzone dei Beatles stonata, alla scoperta di nuove consonanze, come se gli anni 60 deformassero un presente Trump. Dopo aver affrontato personalità inconoscibili (Warhol, Solanas, Page, presto Dalì), la canadese Mary Harron - ex giornalista di punk music, studi letterari a Oxford, amica dei Sex Pistols - e la sua sceneggiatrice preferita, Guinevere Turner (insieme destabilizzarono gli stereotipi del serial killer in American Psycho), hanno lavorato, con serietà e sostanza storica profonda, sul massacro del 1969. Vittime Sharon Tate e i suoi amici di Bel Air, colpevoli Manson istigatore e le sue vestali esecutrici, relativa confessione, condanna a morte e riabilitazione delle ergastolane Leslie, Susan e Pat, a contatto con un’assistente psichiatrica femminista messa di fronte a ragazze sottoproletarie vittime di abusi infantili, confuse dalla “perdita dell’io” e alla ricerca (conformista) del Superchrist dentro cui perdersi. Le sequenze in prigione sono fredde, acide. Teste senza profondità di campo, come Persona. Quelle a Spahn Ranch sono dorate, colori LSD, timbri caldi. Le sequenze degli omicidi? Un altro tessuto visuale, avulso dal canone. Da frustrare l’appassionato di splatter, ma dove l’amore di Harron per Hitchcock e Polanski è esplicito.

I 400 colpi

PMB
4
AC
7
SE
5
AF
6
MG
5
RMO
5
GAN
7
RS
8
FT
4
media
5.7
Charlie Says - Charlie dice (2018)
Titolo originale: Charlie Says
Regia: Mary Harron
Genere: Biografico - Produzione: Usa - Durata: 110'
Cast: Hannah Murray, Matt Smith, Sosie Bacon, Marianne Rendón, Merritt Wever, Suki Waterhouse
Distribuzione: No.Mad Entertainment
Sceneggiatura: Guinevere Turner

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy