Chiudi gli occhi di Marc Forster - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 28/2018

Chiudi gli occhi


Regia di Marc Forster

La carriera cinematografica dell’ex gossip girl Blake Lively prosegue a ballonzolare ubriaca da autori di pregio (Woody Allen, Oliver Stone) che tuttavia non le consentono il salto definitivo, a pasticciacci come Adaline - L’eterna giovinezza e questo Chiudi gli occhi, in cui è la cieca (ma sembra solo una molto distratta) dunque sciupata Gina, che dopo un’operazione a Bangkok (location esotica per vivacizzare l’amorfismo narrativo) ritrova la vista e, con essa, una spiccata (?) estroversione social-sessuale. La cosa non va giù al maritino, che non si capacita d’aver perso il ruolo prioritario nella sua vita e vuol tornare crocerossino-padrone. Diretto da un ormai bollito Marc Forster, del tv movie anni 90 non gli manca nulla: didascalia, prurigine e finalone soapoperisticamente penitenziale. Provaci ancora, Blake.

I 400 colpi

FDM
4
Chiudi gli occhi (2016)
Titolo originale: All I See Is You
Regia: Marc Forster
Genere: Drammatico - Produzione: Usa/Thailandia - Durata: 109'
Cast: Blake Lively, Jason Clarke, Ahna O'Reilly, Yvonne Strahovski, Miquel Fernández, Xavi Sánchez, Wes Chatham, Danny Huston, Kaitlin Orem, Stacee Vatanapan
Distribuzione: Eagle Pictures
Sceneggiatura: Marc Forster, Sean Conway

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy