Competencia oficial di Mariano Cohn, Gastón Duprat - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv V0/2021

Competencia oficial


Regia di Mariano Cohn, Gastón Duprat

Questo non è un film sull'Arte. Non è un film sulla verità della finzione, e neppure sulla finzione della verità. Questo non è un film sul cinema. È invece una vertiginosa messa in abisso della superficie e insieme della profondità delle cose, svolta in gag di comicità immobile e in uno spazio da performance (del corpo, della voce, del gesto, d'artista) che è un non-luogo di vuoti e di pieni, di distanze e di vicinanze. Il “grande film” che l'autrice di grido Penélope Cruz deve girare per conto di un capriccioso ottantenne milionario e con due star (Antonio Banderas e Oscar Martínez) dal metodo e dal pensiero opposti non è altro che una fattura a matrioska senza fondo e senza fine, perché il grottesco della contemporaneità non ha requie. Dai registi di Il cittadino illustre, la sorpresa della Mostra. Si ride da lacrime.

I 400 colpi

PMB
8
Competencia oficial (2022)
Titolo originale: Competencia oficial
Regia: Mariano Cohn, Gastón Duprat
Genere: Commedia - Produzione: Spagna/Argentina - Durata: 114'
Cast: Antonio Banderas, Penélope Cruz, Irene Escolar, Melina Matthews, Oscar Martínez, Carlos Hipólito, Pilar Castro, Karina Kolokolchykova, Manolo Solo, José Luis Gomez, Juan Grandinetti, Koldo Olabarri, Ken Appledorn, Mónica Bardem, Nagore Aranburu, Daniel C
Sceneggiatura: Mariano Cohn, Andrés Duprat, Gastón Duprat

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy