Crescendo - #makemusicnotwar di Dror Zahavi - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 34/2020

Crescendo - #makemusicnotwar


Regia di Dror Zahavi

Nel 1999 Daniel Barenboim fondava con lo scrittore Edward Said la West Eastern Divan Orchestra, riunendovi giovani da diversi paesi per favorire il dialogo tra musicisti di culture storicamente nemiche. A quell’esperienza guarda Crescendo, rielaborandola liberamente nella vicenda del maestro Sporck (Peter Simonischek, aka Toni Erdmann), chiamato da un’agguerrita (pardon!) filantropa a costituire un’orchestra d’israeliani e palestinesi. Dalle audizioni, a Tel Aviv, alle prove, in Alto Adige, Crescendo s’arrocca sul conflitto - inevitabile - tra i ragazzi coinvolti e sulla - parziale - rappacifazione, previa seduta di terapia collettiva a opera del carismatico direttore. Un film a misura di hashtag, in vitro come la sua orchestra, che finisce per tradire la dinamica promessa del titolo.

Crescendo - #makemusicnotwar (2020)
Titolo originale: Crescendo
Regia: Dror Zahavi
Genere: Musicale - Produzione: Germania - Durata: 102'
Cast: Götz Otto, Daniel Donskoy, Peter Simonischek, Mehdi Meskar, Sabrina Amali, Bibiana Beglau, Hitham Omari, Eyan Pinkovitch, Maya Gorkin, Uri Elkayam
Distribuzione: Satine Film
Sceneggiatura: Stephen Glantz, Marcus Rosenmüller, Johannes Rotter, Dror Zahavi

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy