Cuba and the Cameraman di Jon Alpert - la recensione di FilmTv

970x250_TIM.JPG

414_TIM.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 47/2017

Cuba and the Cameraman


Regia di Jon Alpert

La prima volta di Jon Alpert a Cuba risale agli inizi degli anni 70: cineasta, come dice lui, pieno di illusioni e ideologia, andò nel paese della rivoluzione per filmare ciò che a New York era solo una speranza. Da allora vi ha fatto ritorno decine di volte, sempre riprendendo i suoi viaggi e diventando uno straordinario testimone dei cambiamenti storici, economici e sociali del regime castrista: dalle riforme scolastiche e sanitarie alla questione dei rifugiati in Florida, dalla crisi degli anni 90 dopo il crollo dell’Urss alla ripresa nel nuovo millennio grazie al turismo di massa. Entusiasta, curioso, un poco caciarone, Alpert non ha la statura del grande cineasta, ma il suo film lungo una vita, che certo non ha la forza di una vera indagine sulla rivoluzione cubana, è il racconto sincero dell’amicizia del cameraman e reporter con alcune persone incontrate a ogni visita. La storia di Cuba diventa la storia dei suoi abitanti, per esempio di tre fratelli contadini o di un venditore di strada dell’Avana, che Alpert trasforma in veri personaggi, ascoltando con partecipazione e filmando con uguale trasporto. Un solo momento emerge da questo sguardo intimo su un pezzo importante di storia novecentesca: l’incontro fra il cameraman e Fidel Castro, a bordo dell’aereo che nel 1979 trasportò il lider maximo a New York per il suo primo discorso alle Nazioni unite. È un momento che vale da solo la visione del film, un’esibizione di forza, arroganza e fierezza da parte di un politico-showman capace, allora come oggi, di sedurre il suo interlocutore e il suo pubblico. Un lider maximo, per l’appunto.

I 400 colpi

RM
7
Cuba and the Cameraman (2017)
Titolo originale: Cuba and the Cameraman
Regia: Jon Alpert
Genere: Documentario - Produzione: Usa - Durata: 113'
Cast: -

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy