Cuban Dancer di Roberto Salinas - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 17/2021

Cuban Dancer


Regia di Roberto Salinas

Come i ballerini che sul palco fanno sembrare etereo l’incredibile sforzo che la disciplina richiede ai loro muscoli, anche Cuban Dancer confeziona in un percorso lineare e accattivante l’enorme lavoro che sta dietro le quinte del doc: 250 ore di girato, accumulate dal regista nei cinque anni in cui ha seguito la vita e gli studi del giovane talento Alexis Valdes. Dalla Scuola nazionale di balletto di Cuba a un prestigioso istituto della Florida, Alexis deve ricominciare (quasi) da capo quando i genitori decidono di migrare negli Usa; il suo è un romanzo di formazione a passo di danza (aderente allo sguardo fiducioso, talvolta ingenuo, del suo protagonista adolescente), con l’avvicendarsi di Obama e Trump in sottofondo e il clash culturale che si riverbera anche nello stile del balletto.

Cuban Dancer (2021)
Titolo originale: Cuban Dancer
Regia: Roberto Salinas
Genere: Documentario - Produzione: Canada/Italia/Cile - Durata: 90'
Distribuzione: Istituto Luce/Cinecittà
Sceneggiatura: Roberto Salinas, Laura Domingo Aguero
Musiche: Beta Pictoris
Fotografia: Roberto Salinas

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy