Distant Sky - Nick Cave & The Bad Seeds Live in... di David Barnard - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 15/2018

Distant Sky - Nick Cave & The Bad Seeds Live in Copenhagen


Regia di David Barnard

Sui contributi al cinema di Nick Cave si potrebbe scrivere un libro (sua e del fido Warren Ellis anche la musica di I segreti di Wind River) ma è lui davanti alla macchina da presa a essere oltremodo interessante. Detto che l’apice è stato raggiunto nel 2016 con One More Time with Feeling di Andrew Dominik (grande film tout court) elettrizza ritrovarlo nel suo ambiente naturale, vale a dire live, e coi Bad Seeds, formazione un po’ rimaneggiata rispetto a quella dei tempi d’oro (per chi scrive irripetibili sono gli anni di Blixa Bargeld e soprattutto Mick Harvey). Quella immortalata dal concerto alla Royal Arena di Copenhagen in Distant Sky è la tappa di un tour formidabile, che la regia di Barnard racconta alla perfezione. Stagger Lee eseguita con un sacco di spettatori sul palco è un momento da pelle d’oca. Non l’unico.

I 400 colpi

MG
7
Distant Sky - Nick Cave & The Bad Seeds Live in Copenhagen (2018)
Titolo originale: Distant Sky - Nick Cave & The Bad Seeds Live in Copenhagen
Regia: David Barnard
Genere: Documentario - Produzione: Gb - Durata: 135'
Distribuzione: Nexo Digital

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy