El practicante di Carles Torras - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 40/2020

El practicante


Regia di Carles Torras

Un pianto di dolore sui titoli di testa. Due persone sono intrappolate dentro un’auto, dopo un incidente stradale. L’inquadratura si ribalta di 180°: già in questa apertura c’è lo sguardo deformato di El practicante, che coincide con quello del protagonista Ángel, che agisce nell’ombra anche quando sta prestando soccorso: lavora ogni notte come paramedico sulle ambulanze ma, quando non è visto da nessuno, sottrae occhiali o gioielli a pazienti feriti o deceduti. Dopo che è rimasto vittima di un incidente che lo costringe sulla sedia a rotelle, viene lasciato dalla fidanzata di cui è geloso. A quel punto decide di vendicarsi. Carles Torras, al quinto lungometraggio, ribalta Misery non deve morire trasformando in aguzzino proprio il personaggio invalido. Più che soffermarsi sulle sue azioni, entra progressivamente nella sua mente, facendone avvertire le pulsioni malate. Nei suoi occhi ci sono rabbia, frustrazione, desiderio di vendetta. Il cineasta spagnolo è molto abile a costruire un thriller psicologico soffermandosi su dettagli apparentemente innocui, ma in realtà potenzialmente esplosivi: il cane del vicino che abbaia, la busta del pane con cui viene inavvertitamente colpito sull’autobus, la vista di un negozio per neonati. Come l’attore cristiano evangelico del precedente Callback, anche Ángel è disposto a tutto pur di raggiungere i suoi obiettivi. A volte fatica a giocare di sottrazione, ma il film riesce a mantenersi efficacemente disturbante anche grazie alla prova del protagonista Mario Casas, una parziale reincarnazione di Bette Davis da Aldrich, e regala un finale sorprendente e beffardo. 

El practicante (2020)
Titolo originale: El practicante
Regia: Carles Torras
Genere: Thriller - Produzione: Spagna - Durata: 94'
Cast: Mario Casas, Déborah François, Guillermo Pfening, Maria Rodríguez Soto, Celso Bugallo, Raúl Jiménez, Pol Monen, Alice Bocchi, Martin Bacigalupo, Gerard Oms
Distribuzione: Netflix
Sceneggiatura: David Desola, Hèctor Hernández Vicens, Carles Torras

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy