Endless di Scott Speer - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 38/2020

Endless


Regia di Scott Speer

Giovani, carini e innamorati, lei upper class tutta scuola e famiglia, lui di modesta estrazione sociale appena un pelo bad boy (ha la moto, il massimo consentito, e Famke Janssen come madre). Lei è ammessa a un prestigioso master in legge (vorrebbe studiare arte, ma papà e mammà pensano al futuro), lui si sente messo da parte. Litigano. Incidente stradale. Lui muore, lei (alla guida) no. Lui torna come fantasmino innamorato, lei lo vede e forse… Ghost per adolescenti malmostosi, in scia al lacrima movie young adult di questi anni (Speer arriva da Il sole a mezzanotte), inclusi pontili, laghi e foreste autunnali da pre-raffaeliti post-MTV. Bisognerebbe riflettere sul perché tanti giovanissimi al cinema cerchino la malattia, la morte, la vita nell’aldilà. E forse preoccuparsi un po’.

Endless (2020)
Titolo originale: Endless
Regia: Scott Speer
Genere: Sentimentale - Produzione: Usa - Durata: 95'
Cast: Alexandra Shipp, Nicholas Hamilton, DeRon Horton, Famke Janssen, Ian Tracey, Catherine Lough Haggquist, Eddie Ramos, Zoë Belkin, Patrick Gilmore, Barbara Meier
Distribuzione: Eagle Pictures
Sceneggiatura: Andre Case, Oneil Sharma

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy