Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola di Valerio Vestoso - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 03/2018

Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola


Regia di Valerio Vestoso

«La mia musica è come tu quando stai a tavola e ti mangi un pasto completo». Così Luigi Ciaravola in arte Gigione. Il quale, per chi non lo sapesse, in certe zone del mezzogiorno è più popolare di Laura Pausini. Lo racconta il regista Valerio Vestoso in questo bel documentario che è in verità un viaggio antropologico in «un’Italia diversa da quella raccontata dall’ISTAT». Il film si apre su una frase attribuita a Platone: «Se volete conoscere un popolo dovete ascoltare la sua musica» e non si compiace mai degli aspetti grossolani del mito di Gigione, ma anzi lo segue e lo racconta come un’icona popolare. Si finisce per essere più interessati alle persone che trasformano i suoi concerti in sagre paesane, anche improvvisate, piuttosto che al personaggio e alle sue canzoni, tra le quali piace almeno citare l’immortale Campagnola.

I 400 colpi

MG
7
Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola (2018)
Titolo originale: -
Regia: Valerio Vestoso
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 0'
Cast: -

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy