Estate '85 di François Ozon - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 22/2021

Estate '85


Regia di François Ozon

«Credi che inventiamo noi le persone che amiamo?» chiede il sedicenne Alex dopo la cruenta interruzione di sei settimane d’idillio col suo primo amore, David. Un’epifania che è speranza e insieme la più totale delle disillusioni; il momento in cui si capisce che innamorarsi significa, inevitabilmente, sceneggiare l’amore, e che l’amato lo scriviamo sempre un po’ noi, inventandolo nella nostra testa, un fantasma ideale. Un fantasma che Alex riporta in vita, appunto, scrivendo, battendo sui tasti e trovando il suo habitat in quel pertugio fertile tra vita e romanzo dove così spesso vivono i personaggi di Ozon. Il quale adatta liberamente un libro della sua adolescenza, Danza sulla mia tomba di Aidan Chambers, innestando il romanzo di formazione su impalcatura noir: David è presentato subito come «il futuro cadavere» e la voce off di Alex, enunciando le «entrate in scena» come se la sua memoria fosse un copione, ci accompagna nel disvelamento di una vertigine tra mélo e polar, due ragazzi e una femme (suo malgrado) fatale. Il repertorio ozoniano dispiegato - dalla spiaggia alla robe d’été di Alex en travesti fino al rapporto (voyeuristico, hitchcockiano, certo) tra gli scritti di Alex e il prof avido lettore, come in Nella casa - è tanto ampio che si farebbe torto al film nel ridurlo a una summa di cifre autoriali. Perché Estate ’85 è anche, soprattutto, un film bellissimo sulle tracce (d’inchiostro, di sangue, di colpa) che gli amati assenti (gli amori, ma anche i padri) lasciano su di noi, per noi; un film sull’importanza di capire ciò che è stato (été, in originale, ha duplice significato) per poter finalmente smettere di essere un personaggio e «scappare dalla storia».

I 400 colpi

PA
6
PMB
5
CBO
8
MSC
7
ADG
7
SE
9
IF
8
MG
7
RM
7
EM
7
RMO
7
GAN
7
LP
8
GS
7
media
7.1
Estate '85 (2020)
Titolo originale: Été 85
Regia: François Ozon
Genere: Drammatico - Produzione: Francia - Durata: 90'
Cast: Félix Lefebvre, Benjamin Voisin, Valeria Bruni Tedeschi, Melvil Poupaud, Philippine Velge
Distribuzione: Academy Two
Sceneggiatura: François Ozon

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy