Fabrizio De André & PFM – Il concerto ritrovato di Walter Veltroni - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 07/2020

Fabrizio De André & PFM – Il concerto ritrovato


Regia di Walter Veltroni

Che De André diffidasse della tecnologia è cosa nota, e lo è altresì il suo scetticismo rispetto alla presenza di troupe televisive ai concerti: il 3 gennaio 1979, nella data genovese del dirompente tour con la PFM, accetta di esser ripreso purché l’operatore risulti «invisibile». Risiede nella scarsa disponibilità di reperti - e non altrove - il quid del film di Veltroni: introdotte da un viaggio, metaforico e non, verso lo show, coi musicisti che rievocano i tempi andati, le immagini non beneficiano granché del restauro (mentre va meglio la traccia audio, rigenerata). Lungi dal suggerire un’esperienza immersiva, come da diktat contemporaneo, rimarcano anzi lo scarto incolmabile tra il presente e un passato irrimediabilmente trascorso. Del resto, «è stato meglio lasciarci che non esserci mai incontrati»...

Caterina Bogno (Voto: 5)

Fabrizio De André & PFM – Il concerto ritrovato (2020)
Titolo originale: -
Regia: Walter Veltroni
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 74'
Distribuzione: Nexo Digital
Sceneggiatura: Walter Veltroni
Montaggio: Marco Ferrari
Fotografia: Emanuele Cerri

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy