Fate/stay night: Heaven's Feel II. lost butterfly di Tomonori Sudô - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 24/2019

Fate/stay night: Heaven's Feel II. lost butterfly


Regia di Tomonori Sudô

Riavvolgiamo il nasto: lost butterfly, sequel di presage flower, secondo episodio della trilogia Heaven’s Fell, trasposizione della terza route della visual novel Fate/stay night, riprende le fila di sei dei 16 giorni componenti la quinta Guerra del Sacro Graal. Che sia stato questo raggrumo labirintico di dati ad aver stordito critica e pubblico (non solo) nipponici, sdilinquitisi in lodi e super incassi a favore di questo anime enfatico e piatto? Più probabile che si tratti di assuefazione al contentino della tecnica (l’elettrico, fluidissimo dinamismo che esalta gli scontri action), alla ripetizione narrativa (con i tormenti dell’innocente eppur corruttrice dark phoenix Sakura, e dell’eroe senza macchia Shirou), al “contenuto adulto” (secchiate compiaciute di sesso & violenza prive di misura e puntualmente punitive). Passiamo oltre?

Fate/stay night: Heaven's Feel II. lost butterfly (2019)
Titolo originale: Fate/stay night: Heaven's Feel II. lost butterfly
Regia: Tomonori Sudô
Genere: Animazione - Produzione: Giappone - Durata: 117'
Distribuzione: Nexo Digital/Dynit
Sceneggiatura: Akira Hiyama
Musiche: Yuki Kajiura

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy