Favolacce di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv B0/2020

Favolacce


Regia di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo

"Lo so, volevate una storia realistica", dice beffardo il narratore di Favolacce, che partendo dal diario interrotto di una bambina imbastisce per lo spettatore il racconto dell'estate grottesca di un quartiere nella periferia romana. I gemelli D'Innocenzo calcano la mano sulla natura respingente di un campionario di miserabili: avidi e violenti, invidiosi e ipocriti, brutti, sporchi e cattivi, i genitori dei bimbi protagonisti sono orchi allupati, ma sono pur sempre mamma e papà. Così ai ragazzini non resta che scriversi una favolaccia, una Hamelin senza pifferaio. Volevate una storia realistica?, ci sfidano i D'Innocenzo, e il loro è prima di tutto un atto di sabotaggio contro il cinema del reale, dove i bambini ancora ci guardano, ma non sono più disposti a far da tramite per racconti morali: il finale lo scrivono loro.

I 400 colpi

IF
7
Favolacce (2020)
Titolo originale: -
Regia: Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo
Genere: Drammatico - Produzione: Italia/Svizzera - Durata: 98'
Cast: Elio Germano, Barbara Chichiarelli, Gabriel Montesi, Max Malatesta, Ileana D'Ambra, Lino Musella, Massimiliano Tortora, Barbara Ronchi, Sara Bertelà, Justin Korovkin
Sceneggiatura: Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy