Flag Day di Sean Penn - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv C0/2021

Flag Day


Regia di Sean Penn

Per meglio evidenziare quanto la storia vera del truffatore e rapinatore John Vogel sia l'ennesimo specchio deformante del Sogno americano, Sean Penn ha messo la bandiera già nel titolo: piccolo criminale incapace di dire la verità, Vogel forgia banconote e il carattere resiliente di sua figlia maggiore, Jennifer, voce narrante di un romanzo di formazione in flashback. Al sesto lungo, Penn procede a briglia sciolta in quello che vorrebbe essere un ritratto americano con l'afflato neoclassico di un Eastwood, ma la drammaturgia sfilacciata annega in un una sfilata di vezzi pretestuosi, finti home movie sgranati, ingombranti ballate dal testo didascalico. Dylan Penn, figlia di Sean e Robin Wright, annaspa, ma dove Penn si rivela pessimo regista d'attori è nel dirigere (per la prima volta) se stesso: autentico quanto i dollari falsi di Vogel.

I 400 colpi

IF
3
Flag Day (2021)
Titolo originale: Flag Day
Regia: Sean Penn
Genere: Thriller - Produzione: Usa - Durata: 107'
Cast: Katheryn Winnick, Josh Brolin, Sean Penn, Eddie Marsan, Dale Dickey, James Russo, Norbert Leo Butz, Bailey Noble, Adam Hurtig, Dylan Penn, Megan Best, Bradley Sawatzky, Gabriel Daniels, Hopper Penn, Alicia Johnston, Marina Stephenson Kerr, Billy Smith, D
Sceneggiatura: Jez Butterworth

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy