Forse è solo mal di mare di Simona De Simone - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 23/2019

Forse è solo mal di mare


Regia di Simona De Simone

Nessun uomo è un’isola, è vero, ma Francesco, che su un’isola si era trasferito per amore di una donna che l’ha piantato, si sente comunque molto solo. A Linosa è rimasto con la figlia, aspirante pianista, e con uno sparuto numero di abitanti che si cullano nella quotidianità fuori dal mondo, e un po’ pure dal tempo, senza più sognare di vedere oltre l’orizzonte. Produzione siculo-pratese, l’esordio di Simona De Simone è un piccolo racconto di affetti e rimpianti, con qualche sfondo cartolinesco, recitazione non sempre a pieno regime (ma la voce narrante è di Paolo Bonacelli) e un’aura di dolciastro arcaismo (più in zona Tornatore-Salvatores che folklore autentico). Ma è un film garbato, che si prende i suoi tempi, non ammicca a nessun pubblico e non si concede il lusso del lieto fine più scontato.

I 400 colpi

IF
5
Forse è solo mal di mare (2019)
Titolo originale: -
Regia: Simona De Simone
Genere: Commedia - Produzione: Italia - Durata: 93'
Cast: Francesco Ciampi, Beatrice Ripa, Anna Maria Malipiero, Maria Grazia Cucinotta, Barbara Enrichi, Paolo Bonacelli, Orfeo Orlando, Patrizia Schiavone, Cristian Stelluti
Distribuzione: Cibbè film
Sceneggiatura: Tommaso Santi

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy