Frida - Viva la vida di Giovanni Troilo - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 48/2019

Frida - Viva la vida


Regia di Giovanni Troilo

Santa Frida, regina delle corone di fiori e delle sopracciglia selvatiche, patrona delle femministe (forse) e del sottoproletariato (sicuramente), dapprima oggetto di una devozione tutta messicana, poi icona pop globale, infine musa di collezioni H&M in misto acrilico (a proposito di appropriazione culturale). A Frida Kahlo è dedicato il doc di Troilo, agiografia garbata e cronologica: tra le mille lenti di analisi si sceglie quella biografica, per cui rimangono in secondo piano i riferimenti iconografici - dalla simbologia maya al surrealismo - e la fanno da padrone gli strazi della carne e del cuore, di cui Asia Argento declama i passaggi più dolorosi. Ma sono parole inermi, così come i contributi delle donne intervistate, in cui la pittrice si sdoppia e rivive: a parlare, più di tutto, sono ancora le sue tele intrise di sangue e speranza.

Frida - Viva la vida (2019)
Titolo originale: -
Regia: Giovanni Troilo
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 90'
Distribuzione: Nexo Digital
Musiche: Renzo Anzovino

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy