Fuori c'è un mondo di Giovanni Galletta - la recensione di FilmTv

970x250_TIM.JPG

414_TIM.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 38/2017

Fuori c'è un mondo


Regia di Giovanni Galletta

Un giovane benestante ma depresso, un clochard saggio (ma non troppo), due fanciulle indigenti e ospitate nei letti della parrocchia, un prete che non sente la voce di dio, ma quella dell’amore terreno. Galletta, sotto l’egida produttiva del pater familias Calvagna, torna con un lungo costruito su personaggi irrequieti, spossati dallo stato delle cose, in cerca di un senso ulteriore. Li segue con lo sguardo di un cinema minore (per budget in primis), a un passo dall’amatoriale, ma siccome non siamo «cattivi come i critici sfigati», ne cogliamo anche i pregi: perché se il film è piano nella scrittura e da minimo sindacale nel recitato, è vero che si smarca dalla paraboletta e, in una struttura che si scopre disegno sognante, costruito su rime e ritorni, sa proporre percorsi e personaggi semplici, ma non dimostrativi.

I 400 colpi

GS
4
Fuori c'è un mondo (2017)
Titolo originale: -
Regia: Giovanni Galletta
Genere: Drammatico - Produzione: Italia - Durata: 105'
Cast: Emanuele Bosi, Giulia Anchisi, Bruno Crucitti, Alberto Tordi, Silvia Quondam, Gianna Paola Scaffidi, Ines Nobili

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

Resta sempre aggiornato con le notizie più importanti della settimana, tutte le recensioni e le esclusive di Film Tv: iscriviti alla newsletter!

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti - Privacy