Fuoricampo di Collettivo Melkanaa - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 42/2018

Fuoricampo


Regia di Collettivo Melkanaa

Tre fasi di gioco, tre personaggi, tre atti: attacco, centrocampo e difesa corrispondono a Chichi, Abdoulaye e Mohamed, ai loro ruoli sul campo e, anche, ai loro diversi modi di affrontare la propria condizione. Che è quella di richiedenti asilo, nel limbo dell’attesa burocratica, senz’altro da fare mentre aspettano di conoscere il futuro: il campo del Liberi Nantes Football Club, che gareggia con successo in terza categoria, è l’unico spazio in cui si riappropriano di sé, lasciando fuori il resto. Il lavoro del collettivo di registi, studenti dell’Università di Roma supervisionati da documentaristi esperti, è solido e preciso nell’individuare le geometrie metaforiche, dentro le quali un po’ finiscono soffocati i soggetti dell’indagine: che respira soprattutto nelle belle sequenze di gioco, dove parla il linguaggio universale dello sport.

I 400 colpi

AC
6
Fuoricampo (2018)
Titolo originale: -
Regia: Collettivo Melkanaa
Genere: Documentario - Produzione: Italia - Durata: 71'
Distribuzione: Distribuzione indipendente
Musiche: Gabriele Marroni
Montaggio: Collettivo Melkanaa
Fotografia: Collettivo Melkanaa

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy