Fyre di Chris Smith - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 06/2019

Fyre


Regia di Chris Smith

Ci sono storie che bastano a se stesse, e quella del Fyre Festival - «il più grande party mai avvenuto» - è una di esse. Lo sa il regista Smith (Jim & Andy), che si limita ad allineare interviste ai traumatizzati protagonisti (ex dipendenti della fraudolenta startup, ragazzotti che hanno speso migliaia di dollari per l’esperienza “esclusiva” alle Bahamas, operai che hanno lavorato mesi senza vedere un cent) e contare sul potente accostamento d’immagini tra promessa/finzione Instagram (modelle in bikini, ville sulla spiaggia, pasti da chef stellato) e amara realtà (tende zuppe di pioggia, materassi sull’asfalto, sandwich immangiabili). Ché, tra Schadenfreude, meme, livelli allucinanti di incompetenza e di mitomania e truffa bella e buona, la storia basta, oltre che a se stessa, a dire quasi tutto della contemporaneità.

I 400 colpi

AC
7
Fyre (2019)
Titolo originale: Fyre
Regia: Chris Smith
Genere: Documentario - Produzione: Usa - Durata: 97'
Distribuzione: Netflix
Montaggio: Jon Karmen, Daniel Koehler
Fotografia: Jake Burghart, Cory Fraiman-Lott, Henry Zaballos

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Fyre - La più grande festa mai...» streaming (n° 06/2019)

FilmTv è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963
Credits - Contatti
Privacy Policy