Gemini Man di Ang Lee - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 41/2019

Gemini Man


Regia di Ang Lee

Chi è l’unica persona in grado di uccidere il miglior cecchino della DIA? Che domanda: lui stesso. O meglio: il suo clone, ma giovane. Non avete visto Looper? Mai giocato a Metal Gear? Dopo un film commercialmente fallimentare in cui l’iperrealismo misurava l’assenza d’empatia della società (dello spettacolo) dalla realtà della guerra, Billy Lynn - Un giorno da eroe (in cui il protagonista diceva: «Cosa si prova quando uccidi qualcuno? È come se tu fossi lui»), Ang Lee torna al cinema in 4K a 120 frame al secondo (non credo Godard direbbe che sono cinque verità ogni 24 fotogrammi) qui con tecnologia 3D sviluppata dalla Weta Digital, e s’adegua alla dittatura del target adolescenziale globale, un pubblico implicito che di frequente l’industria culturale considera - scusate l’eufemismo - scemo (in sceneggiatura anche David trono di spade Benioff, garanzia di sciatteria & grevità). Il sunto: Will Smith oggi vs la sua versione ringiovanita digitalmente, divo analogico vs divo informatico, cinema del passato vs possibile cinema futuro. Uno spettacolo (brillante, se si sta al gioco) oltre il cinema, da ogni parte lo si guardi: storia ai minimi termini, dialoghi scult compiaciuti d’una stupidità che ben s’accorda all’effetto soap delle scene di stasi (il fotorealismo uccide la sospensione dell’incredulità, lo sappiamo da Lo Hobbit: tanto vale riderci sopra) e scene action (le lotte tra i due Smith) mai viste, d’estrema fluidità e immersività. Morale da Zemeckis for dummies: tra il vero e il falso privo d’anima, è il falso con l’anima del vero a guardare al futuro. «Me la caverò», dice (lui, ma anche questa ipotesi di cinema). Vedremo.

I 400 colpi

PA
3
SE
5
IF
5
AF
3
FM
0
RMO
6
GAN
5
ES
4
GS
6
media
4.6
Gemini Man (2019)
Titolo originale: Gemini Man
Regia: Ang Lee
Genere: Fantascienza - Produzione: Cina/Usa - Durata: 117'
Cast: Will Smith, Mary Elizabeth Winstead, Clive Owen, Benedict Wong, Douglas Hodge, Theodora Miranne, Ralph Brown, Linda Emond, Andrea Sooch, Ilia Volok
Distribuzione: 20th Century Fox Italia
Sceneggiatura: David Benioff, Billy Ray, Darren Lemke

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Il divo duplicato - A tu per tu» Servizi (n° 41/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy