Gli spacciati di Julien Hollande - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 08/2021

Gli spacciati


Regia di Julien Hollande

Dunque, la genesi di Gli spacciati (En passant pécho, intraducibile) è questa. Julien Hollande, figlio di tanta madre (Ségolène Royal) e tanto padre (François Hollande), grazie al finanziamento partecipativo realizza nel 2012 una webserie omonima che ha un travolgente successo. Segue le gesta di due “soliti idioti” da banlieue, gli spacciatori Hedi Bouchenafa e Nassim Lyes detto Cokeman, grotteschi pasticcioni. Da lì al film il passo non è stato breve, la parola fine l’ha messa Netflix permettendo la produzione e il rilascio sulla piattaforma. Difficile valutare En passant pécho con i consueti strumenti critici. Esiste una trama - Hedi e Cokeman tentano il grande salto nel mondo del crimine dopo il matrimonio della sorella del primo con un narcotrafficante - ma tutto è in verità ridotto a un accumulo di sketch sempre più vorticoso ed estenuante. Vale forse di più come oggetto di tendenza e generazionale, dove a essere spinti all’estremo sono prima di tutto i modi di dire e il linguaggio, addirittura in Francia si sono aperti forum per l’interpretazione di alcuni termini da banlieue (ma va detto che molti partecipanti si arrabbiano per l’utilizzo di ACAB o di altri termini inglesi che invece noi italiani fingiamo per provincialismo siano abituali, tipo l’impronunciabile crowdfunding). Con il doppiaggio tutto questo va giocoforza perso e Gli spacciati resta un’operina dinamica ma totalmente demenziale, deformata anche dai trucchi prostetici che passano al setaccio i visi dei protagonisti. A essere bendisposti all’idiozia un paio di risate regressive magari si fanno anche, ma è dura.

Gli spacciati (2021)
Titolo originale: En Passant Pécho: Les Carottes Sont Cuites
Regia: Julien Hollande
Genere: Commedia/Azione - Produzione: Francia - Durata: 99'
Cast: Hedi Bouchenafa, Nassim Lyes, Julie Ferrier, Thomas Guy, Julien Jakout, Aymen Rahoui, Fred Testot
Distribuzione: Netflix
Sceneggiatura: Julien Hollande, Nassim Lyes

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti - Supporto tecnico
Privacy Policy