Gloria Bell di Sebastián Lelio - la recensione di FilmTv

970x250.JPG

Recensione pubblicata su FilmTv 10/2019

Gloria Bell


Regia di Sebastián Lelio

Proprio come la Gloria cilena, all’inizio anche la sua versione americana ci dà le spalle. Non guarda noi, né le figure di coetanei sussultanti sulle note del tormentone pop di turno nel night club di cui è habitué. Guarda altrove. Sta ai margini della festa. Non balla da sola, ma solo quando le pare; è una splendida cinquantenne divorziata, con ragionevoli speranze e un promettente interesse amoroso (Turturro), col quale condivide una relazione, una progettualità e una sessualità adulte e piene. E se i satelliti che le orbitano attorno si rivelano indecisi (gli uomini) o irrisolti (i figli), lei resta un corpo autonomo nel proprio desiderio, sia la sorte buona o cattiva. Sono soprattutto gli incisi di nuda solitudine - Gloria/Moore a letto, stesa sul pavimento, pensierosa in auto - a illuminare il bellissimo mistero di una figura femminile che rifugge gli psicologismi di sorta, e rimane insondabile per chiunque eccetto se stessa. L’autoremake di Lelio (nuovamente prodotto dal conterraneo Larraín) replica inquadratura per inquadratura quel Gloria che nel 2013 lo sdoganò. Un esperimento alla Funny Games di Haneke, con lo stesso principio: ribadire un’universalità, lì della violenza, qui della libertà di scelta e delle sue responsabilità. Le donne fantastiche di Lelio trasformano le “chimere” (così si sentiva definire la transessuale Marina nel film precedente) in una normalità che prescinde da regolamentazioni esterne e si edifica al di là dello sguardo altrui, che sia quello dei familiari, degli spettatori o dello stesso regista. Con, come sempre, i brani della precisa soundtrack a trascrivere lo stato dell’interiorità e, di tanto in tanto, a scioglierne il groviglio.

I 400 colpi

AA
6
PA
8
PMB
6
AC
7
FDM
7
IF
7
FM
6
RMO
6
ES
7
media
6.7
Gloria Bell (2019)
Titolo originale: Gloria Bell
Regia: Sebastián Lelio
Genere: Drammatico - Produzione: Cile/Usa - Durata: 102'
Cast: Julianne Moore, John Turturro, Sean Astin, Michael Cera, Alanna Ubach, Holland Taylor, Rita Wilson, Jeanne Tripplehorn, Brad Garrett, Cassi Thomson
Distribuzione: Cinema
Sceneggiatura: Sebastián Lelio

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy