Grazie a Dio di François Ozon - la recensione di FilmTv

Recensione pubblicata su FilmTv 42/2019

Grazie a Dio


Regia di François Ozon

Lione. Le vittime d’abuso sessuale di un sacerdote (padre Bernard Preynat) trovano oggi, da adulti, il coraggio di fare sentire la propria voce: una voce che chiede giustizia, e non può offrire perdono. Ozon ricostruisce con un film di fiction fatti realmente accaduti, seguendo il modo in cui la parola liberata (così si chiama, in francese, il movimento di denuncia) si propaga, si sostiene, mette alla prova l’omertà della chiesa e soprattutto le vittime stesse, agendo sui loro rimossi, scompaginando la bella prosa d’una vita borghese, riempiendo con ferocia il vuoto oscuro di chi preferiva dimenticare. Così, dopo aver portato alla pura stilizzazione ludica il proprio cinema di superfici e desideri con l’incompreso, svergognato, depalmiano Doppio amore, il regista francese torna con un film agli antipodi, scarno, secco, piegato a un realismo apparentemente sciatto e diretto, eppure scritto con l’abituale, mirabile acume: dietro il respiro e il ritmo d’un film corale d’inchiesta è in grado di quantificare (con pochissimi tratti) il peso - non solo sociale, ma soprattutto intimo, personale, esistenziale - di quella verità rivelata su ogni individuo. Da sempre cineasta militante (perché dietro l’eleganza del suo cinema d’autore popolare c’è sempre stato l’invito per lo spettatore a provare sguardi differenti, una didattica surreale, transessuale, amorale di comprensione dell’altro), qui militante lo è direttamente: presentato alla Berlinale 2019 (e premiato con l’Orso d’argento) a processo ancora in corso, il film prende posizione non solo su questo affaire specifico: è un film #MeToo, provato sul corpo di fragili uomini bianchi.

I 400 colpi

PA
6
PMB
8
FDM
8
SE
4
IF
7
MG
6
RM
8
MM
7
EM
7
FM
6
RMO
8
EMO
6
GAN
6
LP
8
GS
7
media
6.8
Grazie a Dio (2019)
Titolo originale: Grâce à Dieu
Regia: François Ozon
Genere: Drammatico - Produzione: Francia/Belgio - Durata: 138'
Cast: Melvil Poupaud, Denis Ménochet, Swann Arlaud, Éric Caravaca, Bernard Verley, François Marthouret
Distribuzione: Academy Two
Sceneggiatura: François Ozon

Pallini di FilmTv

Humour
Ritmo
Impegno
Tensione
Erotismo

Vuoi vedere il film in streaming?

Aggiungi questo contenuto
ai tuoi articoli salvati.

Aggiungi questo film
a quelli che vuoi vedere.

Manda il testo di questo
articolo a un amico.


Articoli consigliati


Grâce à Dieu» Cinerama (n° B0/2019)
Il grande silenzio - Intervista a...» Interviste (n° 42/2019)

FilmTv.Press è una pubblicazione di Tiche Italia s.r.l. - p.iva 05037430963 - Registrazione Tribunale di Milano n° 109 del 6 maggio 2019
Credits - Contatti
Privacy Policy